Kosovo, Volontariato

IN KOSOVO E’ ARRIVATA ADRIANA

Adriana è arrivata a Pristina per svolgere il suo anno di Servizio Civile!

ADRIANA DI CONCA

Ciao,

sono Adriana, vengo da Francavilla al Mare, sulla costa abruzzese, e mi sono laureata in Relazioni Internazionali a Roma, dove ho mosso i primi passi nella gestione di progetti dall’impatto sociale, con un focus sui processi di sviluppo umano attraverso la formazione. Dopo numerose esperienze nella mobilità giovanile europea e il Servizio Volontario Europeo in Croazia, ho cominciato a coltivare il sogno di avvicinare le due sponde dell’Adriatico. È anche per questo che ho deciso di partire con il Servizio Civile Universale per il Kosovo, a supporto di un progetto ambizioso di RTM che punta a migliorare la qualità del sistema prescolare kosovaro attraverso scambi di esperienze con il sistema delle scuole e nidi di infanzia di Reggio Emilia.

Inizio in un momento particolarmente delicato, che ha messo a dura prova tutti noi volontari in partenza e tutta la squadra di RTM, tra personale in Italia e all’estero, che benissimo conoscete. Inevitabilmente, la pandemia e i rischi connessi mi hanno fatto rimettere in discussione la mia motivazione e interrogarmi sull’opportunità della mia scelta. Proprio per questo la mia è una partenza molto sentita, mossa da ragioni di crescita personale e professionale, il poter cogliere un’opportunità importante anche in condizioni avverse, e dalla convinzione che, il progetto, pur incontrando mille difficoltà, vada proprio a incidere su un target particolarmente impattato dalla pandemia, la fascia d’infanzia 0-6, e che quindi acquisti ancora più importanza.

Spero nel mio piccolo di poter portare un po’ di carica e di energia “da fuori” e mi aspetto di esercitare al massimo le doti di pazienza e adattamento, giorno per giorno. Sicuramente sarà un’esperienza segnante. Auguratemi buona fortuna!